Qui vi abbiamo spiegato l'iter per la costruzione di un campo da padel, qui invece il percorso burocratico necessario per portarlo a compimento. In quest'articolo, invece, andremo a fondo: forniremo esempi pratici importanti, specialmente sul tema della riconversione di strutture preesistenti.

Di cosa si tratta? Se avete a disposizione un campo da tennis o uno da calcetto, avete a disposizione una base di partenza, ossia lo spazio necessario e fondamentale per la vostra 'pista' di padel. Come fare? Innanzitutto, andiamo sulle dimensioni. 

Padel: convertire campo da tennis

Come avrete già avuto modo di capire, il costo di un campo da padel è piuttosto contenuto. Efficace in tal senso anche la dimensione ridotta: permette la costruzione dai due ai tre campi sull'area di uno stesso progetto destinato al tennis. Ciò consente di trarre più vantaggi dalla riconversione: innanzitutto un flusso maggiore di persone nel centro sportivo; una possibile differenziazione dell'offerta (e quindi della domanda) della struttura; infine, tanto spazio potenzialmente inutilizzato che può fruttare vantaggi economici

Nel boom italiano, la riconversione di alcuni circoli sportivi è stata determinante. Oggi, nel nostro paese, abbiamo circa 1000 strutture interamente dedicate al padel. E oltre a una serie di accorgimenti - legati a sicurezza e modalità di gioco - la trasformazione da un campo all'altro può avere un costo davvero minimo: del resto, pareti a parte, non c'è da fare nessuna rivoluzione. Dal "pavimento" alla rete, parte del materiale sarebbe già vostro. 

Padel: convertire campo da calcetto

Dato di fatto: in questo momento, il calcio a 5 sta vivendo una flessione di mercato, anche causa covid. Il padel è invece lo sport del momento: non servono catene di messaggi o telefonate per organizzare, non serve trovare un buco nel calendario di dieci persone. Serve solo avere voglia (e materiale sportivo): tutto il resto non conta. 

Contano le dimensioni, però. E considerate questo: un campo di calcio a 5 può diventare un gruppo di campi da padel, precisamente tre. Solitamente, per il calcetto c'è bisogno di un terreno con venti metri di larghezza per quaranta metri di lunghezza relativamente alla tracciatura del campo; poi ci sono altri spazi laterali da considerare. Un'area importante, in cui non sfigurerebbero tre campi da padel coperti, larghi 24 metri e lunghi circa 38 metri. Senza scendere nella questione economica relativa ai maggiori guadagni - lo facciamo qui -, è molto più di un'opportunità...


Contatta i nostri esperti: clicca il link e chiedi maggiori informazioni.


Tags

Padel
Campo