Raggiunta quota mille. Mille strutture dedicate al padel. E' un giorno importante, questo, per lo sport del momento: come racconta il Corriere dello Sport, nel giro di poco più di 12 mesi, si è passati infatti da 1000 campi a più di 2200 'piste' per professionisti e giocatori amatoriali. Non solo: le strutture sono diventate addirittura mille.

Strutture per il Padel: quali sono

Ecco, se stai pensando di costruire un campo o di aprire un circolo sportivo, il padel può essere certamente la svolta. Del resto, il 90% dei campi arriva da circoli multisportivi: in tanti sono partiti dai campi di tennis, altrettanti da quelli di calcio e calcetto. C'è chi l'ha fatto in una vecchia palestra e chi ha affiancato il padel a una piscina.

Esistono chiaramente club dedicati esclusivamente al padel, poi ci sono gli hotel e i resort, che sono parte fondamentale del boom di questi anni.

Strutture per il Padel: in Italia

Il CorSport racconta inoltre del numero dei campi in Italia. Continua a dominare il Lazio: ha più di 270 strutture dedicate al padel e pure il maggior numero di giocatori - qui vi raccontiamo dei salotti e delle sfide romane -, poi si fa largo la Sicilia, con 112 campi. Lombardia (92), Emilia Romagna e Piemonte (70) seguono a ruota, con Torino che registra più campi di Milano: 41 a 29.

Aumentano inoltre le strutture con campi al coperto: sono oltre 270 e qui la Lombardia - anche per questioni climatiche - è al primo posto. Segue il Lazio e poi il Piemonte. Insomma, non hai più scuse: se non hai ancora iniziato a giocare, segui questi step e vai in campo.

Tags

Campo
Padel