Il padel è uno sport... romano! O meglio: dalla Capitale si è poi esteso a tutta l'Italia, perché ogni strada porta a Roma ma da Roma si va praticamente ovunque. Ecco perché non sorprende che nei circoli privati, o nei campi più centrali, si possano trovare vip e personaggi famosi giocare fino all'ultimo colpo. Tra tornei di beneficenza e semplice esercizio fisico, partita dopo partita, il padel è entrato nel cuore di tutti e in particolare nella routine fisica e mentale di chi è solito ricevere molte attenzioni. Il motivo? Ha provato a spiegarlo l'ex calciatore - della Roma, appunto - Antonio Cassano in una diretta Twitch: "Ti fa stare bene. Ti muovi. Ti diverti. E pure se sei una schiappa, sembri che sei forte!". E' dunque la competitività, oltre chiaramente al gioco in sé, a muovere e spingere questo flusso enorme di nuovi adepti.

10 personaggi famosi appassionati al Padel: gli ex calciatori

Non è un caso che tanti ex giocatori o atleti professionisti siano dati al padel. Non è un caso che la 'cerchia' più larga arrivi proprio dal calcio: non serve così tanto lavoro fisico per il padel, ma allo stesso tempo scatto e tendenza alla corsa aiutano tantissimo. A Roma c'è il famoso circoletto dei giocatori: abitualmente si trovano De Rossi, Aldair, Totti, Candela.

Tutti ex giallorossi? No, anche ex Lazio come Marchegiani, Fiore e Favalli. "Ma il più in fissa è Gigi Di Biagio", assicura De Rossi. L'ultimo commissario tecnico dell'Under 21 della Nazionale italiana, infatti, è passato dagli schemi calcistici a quelli del padel. "E l'unico che gli puòstare dietro è Dario Marcolin", quasi ai livelli pro.

10 personaggi famosi appassionati al Padel: attori e giornalisti

Tra gli attori e uomini di spettacolo, da segnalare Max Giusti e Max Gazzé, amanti del tennis e passati ben presto al Padel. Poi Paolo Calabresi, il noto 'Biascica' di Boris ma non solo, e Neri Marcoré animano spesso i circoli della Capitale. Attenzione anche al trio 'sanremese': Amadeus, Paolo Bonolis e Fiorello giocano con continuità e con buona padronanza tecnica. Del resto, per "Fiore" c'è sempre stato un maestro d'eccezione: il numero uno del tennis mondiale, Novak Djokovic, amico fraterno. Infine, occhio ai giornalisti, specialmente quelli sportivi: nelle ultime stories di Pierluigi Pardo, storica voce di Mediaset e Dazn, tra un racconto e un altro si dedica alla sua personalissima partita: quella fatta di smash e di volée...

Tags

No tags