Nel padel la racchetta è spesso in grado di fare la differenza durante le nostre partite. Sia i giocatori professionisti sia gli amatoriali hanno un proprio stile di gioco dettato anche dal tipo di pala scelto in campo, da quelle più maneggevoli alle opzioni più performanti in attacco o in difesa.

In questo sport però anche le palline ricoprono un ruolo fondamentale. Non a caso, ne esistono diverse tipologie che variano per un motivo particolare: scopriamolo insieme!

Quali palline da Padel comprare?

Le palline da padel esteticamente, per forma e dimensioni, sono identiche a quelle utilizzate per il tennis. Hanno infatti stesso diametro e anche le stesse tipologie di colore, ma c’è un solo aspetto che le rende diverse dalle altre, ovvero la pressione. Nel padel si utilizzano infatti palline che hanno una pressione di 1,75 atmosfere, cifra inferiore rispetto alle 1,81 atmosfere delle palline da tennis.

Un particolare che influenza soprattutto la velocità del padel nel confronto con il tennis, rendendolo uno sport più lento dal punto di vista degli scambi. Anche le stesse palline, sia in battuta che nelle risposte, diventano molto più gestibili durante l’incontro. Ma anche nel mondo del padel esistono diverse tipologie di palline, dettate soprattutto dal peso e dalla composizione delle stesse.

Le palline pressurizzate e non: differenze

Nelle nostre partite potremo trovare infatti sia palline pressurizzate che non pressurizzate. Ma quali di esse dovremo scegliere per ottimizzare al meglio i risultati sul campo? La risposta è dettata dalla tipologia di giocatore e dal livello di esperienza nel padel. Le palline pressurizzate sono più leggere, offrono un buon rimbalzo e sono consigliate per i giocatori professionisti o che hanno un buon controllo della palla negli scambi. Le non pressurizzate hanno invece un nucleo di gomma più spesso e vengono utilizzate dai giocatori alle prime armi, perché, garantiscono un rimbalzo lento e un gioco meno rapido del previsto.

I brand che producono palline da padel sono tantissimi, diversi sia per qualità che per caratteristiche, oltre che per il prezzo. Da Head a Dunlop fino a Kuikma: la scelta è molto vasta, sta a te optare per le migliori palline da padel nelle tue partite.

Tags

Padel