Sei arrivato al fatidico momento: stai per acquistare una racchetta da padel. Qui ti forniamo qualche consiglio utile se sei già a un buon livello, mentre se stai per immergerti in questo magnifico sport dai un'occhiata alle 5 cose da fare prima di scendere in campo.

Ora: il nodo è cruciale, da tempo aspetti di prendere una racchetta valida ma non sai da chi iniziare, come fare e perché farlo. In ogni caso: non puoi prendere questa decisione alla leggera. E ci sono alcuni aspetti necessariamente da considerare.

Com'è fatta una racchetta da Padel

Ci sono quattro componenti che vanno a formare una racchetta da Padel. Innanzitutto il grip, o meglio: l'impugnatura. Questa è la zona dove il giocatore impugna la racchetta e quindi la parte strettamente a contatto con il giocatore. Occhio alla grandezza: il manico non solo dev'essere comodo, ma ha bisogno del giusto peso in ogni suo componente.

C'è poi la faccia o piatto: due superfici simmetriche che si hanno ai due lati della racchetta. La loro forma, la loro composizione, cambiano il comportamento della racchetta nella chiusura dei colpi. Occhio poi al profilo: può variare fino a un massimo di 38 millimetri, oltre non è consentito dal regolamento.

Infine, bisogna fare attenzione al peso: dev'essere giusto a seconda del tipo di giocatore che siete, alle vostre caratteristiche. In generale, per una donna si può andare dai 355 e i 370 grammi; per un uomo, 370-385 grammi.

Le diverse forme di una racchetta da Padel

Esistono sostanzialmente tre forme per una racchetta da padel: rotonda, diamante e lacrima.

La racchetta a forma rotonda

Perfetta per iniziare, è facile da manovrare e il giocatore specialmente ai primi scambi ha bisogno di una racchetta che si muova con facilità.

Le racchette rotonde sono sempre state associate a giocatori che giocano tanto sulle linee, con una preferenza verso un gioco più difensivo; al primo posto, posizionamento e gestione del tempo del colpo. Ma non è sempre così. O meglio: non è più così. Non è solo controllo e quindi la rinuncia al resto, ma dà anche una freschezza offensiva e innovativa.

Del resto, con la varietà di materiali, la densità della gomma e i tipi di carbonio con cui sono prodotte oggi le racchette, è possibile avere la forma più adatta con caratteristiche sempre più specifiche. Se però cercate una racchetta che sia facilmente manovrabile, uno sweet spot più grande e centrato, un supporto fondamentale per iniziare ad aumentare il vostro livello di gioco, eccolo qui. Ed ecco un paio di esempi.

Adidas Adipower 3.0
Adidas Adipower 3.0.

  • Materiale telaio: 100% Carbonio
  • Materiale piatto: 100% Carbonio
  • Gomma: EVA High Memory
  • Tatto: medio-duro.
  • Forma: rotonda.
  • Peso: 360-385 grammi.
  • Prezzo medio: 300 euro

Nox ML10 Pro Cup Gris
Nox ML10 Pro Cup Gris

  • Materiale telaio: 100% Carbonio
  • Materiale piatto: Fibra di vetro 3K
  • Materiale Gomma: EVA HR3
  • Tatto: medio-morbido
  • Peso: 350-365 grammi
  • Prezzo medio: 185 euro

Giocatori professionisti che utilizzano la racchetta a forma rotonda

L'Adidas Adipower è la racchetta preferita di Alex Ruiz, numero tredici al mondo. La versione "Light" della stessa racchetta, è invece utilizzata da Marta Ortega, oggi numero 8 del ranking femminile. Anche la compagna, Bea Gonzalez, ha scelto una racchetta a forma rotonda per i suoi tornei.

La racchetta a forma di diamante

La parte superiore è schiacciata, c'è un equilibrio alto e il peso è distribuito verso la testa della racchetta. Ha grande potenza e meno controllo: può essere utile a giocatori di livello avanzato, che prediligono questo stile di gioco.

Come ormai saprete, ogni forma ha un aspetto ben associato. Ogni forma, questi aspetti, quasi li detta. In linea teorica, dovremmo allora parlare della racchetta a forma di diamante come della massima espressione della potenza nel padel. Tuttavianon è così. Non sempre, almeno.

Oggi le racchette 'diamante' hanno avuto un netto miglioramento anche sul bilanciamento medio: sono più maneggevoli, hanno una gomma estremamente comoda e il controllo è stato notevolmente implementato. Lo sweet spot resta più elevato, ma questo perché l'evoluzione ha dovuto mantenere un minimo di tradizione: la superficie di "battuta" resta quella forte, nella parte superiore. E rende ogni smash grandioso. Andiamo a vedere due esempi.

Star Vie Triton 2021
Star Vie Triton 2021

  • Materiale telaio: Fibra di Carbonio
  • Materiale piatto: Fibra di Carbonio
  • Materiale gomma: EVA Soft
  • Tatto: medio-duro
  • Peso: 350-385 grammi
  • Prezzo medio: 270 euro

Siux Fenix
Siux Fenix

  • Materiale telaio: Carbonio
  • Materiale piatto: Carbonio 1K Xtreme
  • Materiale gomma: Black EVA Soft
  • Tatto: medio-duro
  • Peso: 355-375 grammi
  • Prezzo medio: 350 euro

Giocatori che utilizzano la racchetta a forma di diamante

Partiamo proprio dalla Siux: è la preferita di Alvaro Cepero e Lucho Capra.

Anche Pablo Lijo e Ramiro Moyano, grandi protagonisti del World Padel Tour, scelgono di giocare di potenza e si sono affidati a Wilson e Dunlop.

Nel femminile, la campionessa Delfi Brea e Ana Catarina Nogueira utilizzano invece Bullpadel e Volt, nella stessa forma.

La racchetta a forma di lacrima

Una sorta di via di mezzo. Meno bilanciamento rispetto al diamante, più equilibrio rispetto alla rotonda. Se cercate ancora il vostro modo di giocare, può essere una soluzione.

Le racchette 'a gioccia' sono quelle più cresciute negli ultimi anni e la ragione è molto semplice: oltre a essere un misto delle due forme viste precedentemente, hanno una serie di caratteristiche da non sottovalutare. Innanzitutto lo sweet spot al centro: più grande delle racchette a diamante, più piccolo delle rotonde. Pertanto la superficie di battuta sarà nel giusto mezzo, trovando equilibrio e stabilità, ma anche potenza e forza.

Il livello di richiesta è molto alto, così come il livello necessario per maneggiarle a dovere. Anche i prezzi sono diversi rispetto alle altre racchette. Ecco due esempi.

Head Graphene 360 Alpha Pro 2021
Head Graphene 360 Alpha Pro 2021

  • Materiale telaio: Graphene 360
  • Materiale piatto: Graphene 360
  • Materiale gomma: Power FOAM 
  • Tatto: medio-morbido
  • Peso: 375 grammi
  • Prezzo medio: 290 euro

Nox ML10 Luxury Bahia
Nox ML10 Luxury Bahia

  • Materiale telaio: Fibra di carbonio
  • Materiale piatto: Carbonio 12K
  • Materiale gomma: EVA HR3
  • Tatto: medio-duro
  • Peso: 360-375 grammi
  • Prezzo medio: 288 eur

Giocatori che utilizzano la racchetta a forma di lacrima

Sanyo Gutierrez, meraviglioso fuoriclasse del WPT, è uno dei principali testimonial di questo tipo di racchetta, in particolare del tipo "Graphene". Come lui, anche Belasteguin, che riesce così a sfruttare potenza e controllo, così da esprimere il massimo del suo gioco. 

Anche Agustin Tapia utilizza questo tipo di racchetta.

Racchette Padel: i diversi materiali

Se avete letto le caratteristiche delle racchette e vi state chiedendo di cosa si tratta e quali sono i materiali che la compongono, siamo qui per aiutarvi. Innanzitutto: sapete di cosa sono fatte le "pale" da padel?

In un mercato che si intreccia con design e tecnologia, alla base della costruzione di una racchetta restano però i materiali utilizzati per assemblarla. Scegliere prodotti di qualità vuol dire produrre una racchetta di qualità: la maggior parte, anche per questo motivo, viene realizzata con una combinazione di carbonio e vetro. Ma esiste solo questa "combo"?

Ecco tutti i materiali che possiamo ritrovare in una racchetta da Padel.

Racchetta Padel: carbonio

Il materiale probabilmente più usato. Dà resistenza, durata e conferisce la rigidità necessaria alla racchetta.

Fibra di Carbonio
Wikipedia: Fibra di Carbonio

Racchetta Padel: Fibra di vetro

Offre un'elasticità maggiore e una flessibilità superiore alla racchetta. Il tocco è nettamente più comodo.

Fibra di vetro
Wikipedia: Fibra di Vetro

Racchetta Padel: Kevlar

Si tratta di una fibra sintetica aramidica, inventata nel 1965 da una ricercatrice della DuPont. E' stata una svolta, anche per il Padel. Il motivo? Aumenta la durata e la resistenza della racchetta, quindi anche della qualità delle prestazioni e del supporto in sé.

Kevlar
Wikipedia: Kevlar

Racchetta Padel: Grafene

E' un materiale costituito da uno strato monoatomico di atomi di carbonio. Ha la resistenza del diamante e la flessibilità della plastica. Pertanto, la racchetta non solo si ritrova ad essere ultra resistente, ma fornisce anche una sensazione di pura leggerezza.

Grafene
Wikipedia: Grafene

Racchetta Padel: Basalto

Roccia effusiva di origine vulcanica, tipica delle provincie magmatiche (in Italia la possiamo trovare ad Aci Trezza, in Sicilia). L'ha introdotta nel Paldel Star Fri nel 2016: il primo impatto è stato fantastico. Un controllo incredibile e potenza da non sottovalutare. Soprattutto, resiste alle alte temperature - ovviamente - e agli sforzi di compressione.

Basalto
Wikipedia: Basalto

Racchetta Padel: anche il titanio

Si può applicare in una forma speciale di polvere lungo l'intera combinazione della racchetta. Offre più resistenza e non appesantisce così tanto.

Titanio
Wikipedia: Titanio

Racchette Padel: brand e marche meno conosciuti per i tuoi affari

Adidas, Wilson e Dunlop sono probabilmente i marchi più conosciuti. Alle volte, però... che prezzi! Qui vi forniamo una serie di marchi particolari e di nicchia, che possono aiutarvi anche a strappare l'affare a cui non avreste mai pensato.

Racchette Padel Eclypse

Ecypse è un brand nato solo per costruire racchette e materiale sportivo per il Padel. La garanzia è totale, e avrete la possibilità di scegliere forma, colori e materiali delle racchette, come fossero fatte su misura. Tre grandi prodotti: Total, Space Elite e Lunar. Ognuno con una tecnologia diversa.

Racchette Padel Eclypse
Eclypse Lunar

Racchette Padel LX Padel

Colori accattivanti, tutti fluo, e racchette costruite per una potenza massima. LX Padel si occupa anche di abbigliamento ed è tutto sgargiante, ideale per regali anche a ragazzi e ragazze. Il prezzo medio si aggira sui 200 euro e ce n'è davvero di tutti i gusti e di ogni tipo. E il design è imbattibile.

Racchette Padel LX Padel
LX Valkyria Mate Light

Racchette Padel Kombat

Un marchio non propriamente sconosciuto, di sicuro più economico e quindi ideale anche per iniziare. Kombat fornisce ogni tipo e ogni forma di racchetta ma il prezzo resta invariato: 95 euro. I colori sono quelli classici, dall'arancione al verde, dal blu acceso a nero di sfondo. Presenti anche abbigliamento e accessori, oltre alla grande novità: puoi provare la racchetta prima di acquistarla.

Racchette Padel Kombat
Kombat Swat Blue Titan II

Racchette Padel Babolat

Tra le più richieste, poiché in Spagna sono un vero e proprio must. C'è tuttto e per tutti: uomini, donne, giovani e bambini. Babolat nasce per il tennis, si è spostato poi sul badminton e ha mantenuto un'alta qualità anche per il Padel. Non solo racchette - che vanno dagli 80 ai 300 euro - ma anche scarpe, maglie e pantaloncini.

Racchette Padel Babolat
Babolat Air Viper

Racchette Padel Agatha Ruiz de la Prada

Una chicca: con il supporto della Jim Sports Technology, il marchio di abbigliamento Agatha Ruiz de la Prada ha messo in vendita le prime racchette di Padel personalizzate, tipicamente per ragazze. Cuori e fiori, colori dominanti rosa e blu. Molto particolari, e anche molto belle. Da vedere.

Racchette Padel Agatha Ruiz de la Prada
Agatha Ruiz de la Prada

Racchette Padel VCube

Design meraviglioso e due prodotti molto particolari: la Tricolore e California Dreaming, VCube Arti Applicate è un'azienda italiana, con sede a Monza: ogni racchetta è in collaborazione con un artista dall'incredibile talento. La racchetta di Padel è la sua tela. E il prodotto diviene capolavoro.

Racchette Padel VCube
VCube La Tricolore

Racchette Padel Hirostar

Racchette, abbigliamento, overgrip. Su Hirostar, azienda torinese, si può trovare di tutto, con spedizioni veloci e pagamenti sicuri, oltre a un servizio clienti che funziona tramite semplice messaggio Whatsapp. La nuova collezione ha un design accattivante ed è composta da tre tipi di racchette: Solar, Aurora e King. Una per ogni forma.

Racchette Padel Hirostar
Hirostar Solar

Racchette Padel HEROE'S

Heroe's è un'azienda di Bologna che fornisce racchette da Padel di ogni tipo, oltre chiaramente ad abbigliamento, zaini e tele. Ha una gamma di colori vastissima - si arriva a 20 - e un prezzo molto vario, a seconda dei materiali che compongono la racchetta. Tanta scelta, sì. Ma anche tanta qualità.

Racchette Padel HEROE'S
HEROE'S Predator

Tags

Padel
Sport