Ogni giocatore ha il proprio stile. C’è chi preferisce lo smash in qualsiasi situazione, anche nelle più complicate. Chi invece non rischia mai la giocata ma opta per colpi semplici ed efficaci. È anche questo il bello del padel, perché permette ad ogni appassionato di approcciarsi a questa realtà nel modo in cui preferisce. Tra i professionisti, a proposito dello stile di gioco, c’è però un consiglio molto frequente: riguarda la scelta di giocare in diagonale. Scopriamo perché!

Perché giocare in diagonale nel Padel

La scelta di giocare in diagonale, adottando uno stile “incrociato”, nasconde dei pro molto importanti, spesso sottovalutati. Non è un caso infatti che tantissimi giocatori professionisti adottino questo approccio in partita, a prescindere dall’avversario che hanno di fronte. Tra gli aspetti fondamentali c’è senza dubbio la possibilità di mettere maggiormente in difficoltà il nostro avversario, soprattutto nella zona compresa tra le due pareti, quella laterale e il fondo campo.

Dal punto di vista del colpo effettuato, scegliendo la diagonale ci sarà una porzione più ampia di campo da poter coprire in dritto o in rovescio. Questo ci permetterà anche di forzare la giocata, rischiando qualcosa in più per chiudere il punto.

Non sottovalutate questi aspetti

Da non sottovalutare anche l’incertezza dell’avversario in risposta al nostro colpo. Una palla giocata in diagonale costringerà infatti gli avversari a più di una riflessione su come effettuare la risposta, magari se col dritto o col rovescio, creando confusione nella giocata e portando così il colpo a non essere completamente pulito.

In chiusura c’è da sottolineare anche che la rete, al centro, solitamente è più bassa di qualche millimetro, oltre ad essere meno tesa, ma solo lievemente. Questo ci aiuterà nel caso di colpi superiori al nastro solo di pochi centimetri e che rischiano di trovare in lui un alleato in più per la chiusura del punto.

Non è dunque un caso che tanti giocatori optino per uno stile incrociato, puntando all’avversario per metterlo in difficoltà in diagonale: questa scelta nasconde dei vantaggi importanti, troppo spesso sottovalutati dagli appassionati.

Tags

Padel