Riuscire a formare una coppia nel padel con un mancino in squadra può rivelarsi un fattore decisivo per l’andamento dell’incontro. Una situazione singolare capace di mettere in crisi ogni avversario meno abituato ad un confronto con un giocatore che ha nella sinistra la sua mano dominante. Si tratta di una particolarità che in questo sport vanta numerosi punti di forza: non a caso tantissime coppie tra le più forti del mondo contano la presenza di un mancino in squadra.

Ma come si affrontano match di questo tipo? Analizziamo insieme i dettagli di una sfida con o contro un mancino raccontando consigli e possibili differenze rispetto alla routine dei destrorsi.

Giocare con un mancino: consigli e differenze

Affrontare un mancino in partita può rivelarsi molto complicato, viste le abitudini legate alle tecniche di gioco di chi sfrutta la mano destra come dominante. In questo modo infatti la coppia potrà puntare ancora di più sull’assetto offensivo centrando gli angoli più vantaggiosi con lo smash. Inoltre va evidenziata anche la possibilità per entrambi di giocare con il dritto verso il centro della metà campo avversaria, condizionando così la risposta e i colpi difensivi.

Nella nostra metà campo invece bisognerà considerare un particolare importante, quello della risposta al centro. Sulle palle centrali servirà un’intesa ancora maggiore tra il destrorso, che gioca a sinistra, e il mancino. Questo perché entrambi avranno la possibilità di rispondere con il dritto, a differenza delle gare giocate con due destrorsi in cui è solitamente il giocatore di sinistra a ricevere verso il centro.  

Tra i colpi più pericolosi da ricevere c’è sicuramente la bandeja, il vero punto forte dei giocatori che sfruttano la sinistra come mano dominante. Questo perché rispetto a quello dei destrorsi sarà un colpo incrociato verso l’angolo e con effetti diversi rispetto ai soliti di chi gioca con la destra. Particolari decisivi per i mancini che danno un’altra prospettiva di gioco, tra differenze e vantaggi di una coppia che può vantare ancor più colpi di classe per indirizzare il match dalla propria parte.

Tags

Padel
Sport