Al giorno d’oggi l’assicurazione all’interno di una struttura per l’impianto stesso o legata ai clienti rappresenta una certezza per il panorama sportivo. Una sicurezza dedicata ai dilettanti o ai semplici appassionati che scelgono di imboccare la strada dello sport, in questo caso del padel, per vivere con serenità e spensieratezza il proprio tempo libero, divertendosi in campo con amici o avversari.

Quello delle assicurazioni però è un mondo che necessita di una conoscenza approfondita in merito ai particolari e ai cavilli della burocrazia che ogni gestore, prima di stipulare un contratto, dovrebbe conoscere attentamente. I rischi sono dietro l’angolo, per questo è sempre necessario tutelarsi nella maniera migliore possibile, evitando così possibili guai. In questo approfondimento vi racconteremo tutti i dettagli da tenere in considerazione per salvaguardare il proprio ruolo e quello dei clienti-giocatori.

Come funziona l'assicurazione nel Padel

Il primo punto di vista che analizziamo è quello relativo alle strutture. Ogni gestore di un centro sportivo dovrebbe, in termini di sicurezza e per poter sfruttare una garanzia in più, assicurare il proprio impianto in caso di eventuali danni alla struttura. Le tipologie di assicurazione sono diverse e variano dalle calamità naturali – ad esempio grandine, fulmini o anche il forte vento che spesso può rivelarsi come una minaccia per le tendostrutture – alle altre situazioni come incendio, furto o altro.

Le agenzie che offrono questo tipo di assicurazioni sono diverse e il prezzo della polizza varia a seconda delle categorie scelte. Per conoscere costi e dettagli prima di assicurare la vostra struttura, ogni agenzia presenterà il proprio preventivo e starà a voi scegliere l’offerta più vantaggiosa. L’attenzione riguarda sempre i cavilli burocratici da non sottovalutare nel momento della lettura e della firma di un contratto.

Dal punto di vista del gestore

In relazione invece ai giocatori, sfruttando sempre il punto di vista del gestore, la situazione è abbastanza simile. Le agenzie di assicurazione propongono polizze che vanno a tutelare i gestori, ma anche gli stessi padelisti, in caso di infortunio all’interno del centro sportivo. Verranno così considerati i problemi legati ad eventuali fasi di gioco della partita, a situazioni accidentali immediatamente nei pressi dell’impianto e a eventuali danni causati dalla struttura stessa.

Anche per i giocatori, le tipologie di assicurazione dipenderanno dalla polizza offerta dalle agenzie. Sarà infatti possibile considerare diverse combinazioni di assicurazione per tutelare il proprio lavoro e il rapporto con i clienti a 360°, azzerando così le possibilità di rischi ad un costo però elevato. Scenari necessari per un padel in sicurezza, proteggendo gli appassionati e salvaguardando anche gli investimenti condotti per far sbocciare le nostre strutture.

Tags

Padel
Campo
Tornei