Sì, tornano i tornei! Dopo tanta attesa, per tutti i tesserati non agonisti della Federazione Italiana Tennis, finalmente ci sarà la possibilità di tornare a prendere liberamente parte ai tornei del circuito amatoriale FITpra di Padel. Il blocco era imposto delle restrizioni governative: l'approvazione di qualsiasi genere di manifestazione sportiva era assecondata esclusivamente dal possesso di un tesseramento agonistico. Ora? In zona gialla e in zona bianca, ecco il via libera a organizzare competizioni senza dover attendere il via libera da parte del CONI. Ergo: bentornato FITpra.

Padel, ripartono i tornei FITrpa: le iscrizioni

Come iscriversi? Martedì 1 giugno sono riaperte le iscrizioni, oggi si riapre ufficialmente la corsa ai tornei amatoriali con la FITpra 2021. L'obiettivo di Noberasco, che da due mesi sta portando i tornei di Padel in tutta Italia, è quello di superare mille competizioni, con la Sicilia in pole position con 182 eventi, tra quelli già archiviati, in corso e da giocare.

Anche per questo è stato scelto di ampliare il numero di qualificati a ciascun Master Regionale del Campionato Nazionale FITpra 2021, riservando alcuni posti ai migliori della nuova classifica regionale del circuito destinata esclusivamente ai non agonisti, che per due mesi non hanno potuto competere e quindi accumulare punti. Per questo, a partire dal weekend scatta la corsa degli amatori: i master regionali si giocheranno nei weekend di 22-24 e 29-31 ottobre. Stabiliranno i qualificati al Master nazionale che a novembre eleggerà i campioni nazionali di Padel.

Tags

Padel
Sport
Tornei